Simone Carlini è il nuovo presidente del Gruppo Giovani di Federagenti, la federazione degli agenti marittimi italiani. Eletto oggi a Ravenna, dove domani si svolgerà l’assemblea nazionale della categoria, succede a Giuseppe Totorizzo che ha guidato il Gruppo Giovani dal 2015 al 2017. “Dieci anni fa – ha dichiarato appena investito il neo-presidente – sono stato fra i primi ad aderire al Gruppo Giovani. La nomina alla presidenza è motivo di grande orgoglio ed è uno sprone per far crescere il peso dei giovani agenti sia a livello nazionale che internazionale”. Carlini, che fa parte del direttivo del gruppo under 40 di Assagenti Genova, sarà affiancato nel nuovo consiglio nazionale dai vicepresidenti Federica Archibugi (Ancona), Elisabetta Masucci (Napoli), Luigi Morana (Trapani). Gli altri componenti del direttivo sono: Filippo Bongiovanni, Benedetta Mazzesi e Francesco Mattiello (Ravenna), Josto Biggio (Cagliari), Mario De Girolamo (Manfredonia), Luisa Mastellone (Napoli), Carolina Villa, Gian Alberto Cerruti e Aldo Negri (Genova), Angela Panfalone (Trapani), Emilio Geraci (Catania) e Mirco Furlanetto (Venezia)